ottobre 19, 2011

Country Garden: Galline!



Cronistoria di due galline di campagna
di come erano quando arrivarono da noi
e di come sono ora.
( Il tutto, in quattro mesi!)




Primi passi nell'orto! Ma quanto siamo (tutti) brutti nella pubertà???



Oh si, ora hanno assunto forma finale di galline vere e proprie!


 Nuvoletta (i nomi sono stati scelti da Pit)


e Margherita!

Pensateci, se avete un pezzo di giardino inutilizzato... 
fateci un pensiero^^.
E' una riscoperta, ogni mattina, trovare questo fra il fieno..


Un abbraccio campagnolo dalla Zia Artemisia

20 commenti:

Giuls ha detto...

Il sogno di una vita, sul serio. Da bambina passavo le giornate a fare avanti e indietro dal pollaio di mia zia per vedere se avevano fatto l'uovo (nessuno ha mai pensato di dirmi che erano viaggi a vuoto!-__-)...cmq ricordo benissimo quell'emozione e il tuo post l ha rinnovata!! cinque alto alle galline e un bacione a te ^^

..althea officinalis.. ha detto...

le gallinelle!!! anche noi ne avevamo ma per ora ho detto 'pausa'. troppi traslochi in questo periodo sarebbe solo uno stress per loro. mi piacerebbe venire al capodanno, ma a fine mese lavoreremo (meno male ogni tanto troviamo lavoretti da fare) e non potremo! uffi

hex ha detto...

Averlo!!!.. un pezzettino di giardino privato, sicuramente ci sarebbero anche loro!
Da piccola le avevo...ora sento quelle del vicinato... ^^

Un bacione a Pit ( ha scelto dei bei nomi! :D )

hexina ^^

Viola di Nebbia ha detto...

Non ci credo... ma che bella storiella! *.* Ma che brutte le galline adolescenti! :DD ahahahahha!!! Guarda, io le prenderei subito, ma se metto i pulcini non durano un giorno, con sei gatti...... -_____- Troppo bella Zia! :-**

Francesca D. ha detto...

Nel mio giardino ci vivono tre esuberanti cagnoloni, e non credo le gallinelle avrebbero vita facile! I nomi sono bellissimi (ma chi è Pit? Il tuo bambino?)
Ma sono animali socievoli le galline? I miei vicini avevano un'oca domestica e dicevano che era come avere un cane! Baci!

MissOrdine ha detto...

Non ci credo!
Ma scusa ai cani non fanno nulla? E al gatto?
Anche io vorrei un paio di galline in giardino, quando ero piccola e andavo nel Veneto dai miei zii mi piaceva un sacco andare nel pollaio a "fregare" le uova!
L'uomo di casa però non me lo permetterebbe mai, finirebbe per sbattermi fuori di casa insieme alle galline e al resto dello zoo!
Comunque complimenti sono davvero belle! bacione

La Zia Artemisia ha detto...

Per la Fra e Erika:

i cagnoloni ci sono eccome ma sinceramente non si sono mai dati fastidio, vicendevolmente!
Le galline sono recintate,ma è anche capitato che Pit (si Fra! Pit è il mio piccolino^^) lasciasse aperto il cancello... ma fanno un giretto e poi rientrano.. coi gatti, nessun problema, la rossa va anche sul pollaio a dormire! uahahah

gio ha detto...

bello e interessante il tuo blog,il giardino ce l'ho ma le norme vigenti non permettono un piccolo pollaio,mi rattrista molto,perchè da piccola vivevo praticamente nel pollaio con galline, conigli, oche dividevo con loro i miei pasti, anzi poichè apettito non ne avevo , mangiavano loro, domenica parto per l'Aquitania vicino Bordeaux vive mia figlia un abbraccio Gio

La Zia Artemisia ha detto...

Sono stata in vacanza in Aquitania tante volte negli ultimi anni.. è un posto speciale del mio cuore: anche io ho pensato tante volte che fosse il mio. E' davvero un luogo d'incanto. Buon viaggio Gio, buona vita per te e tua figlia.. Tienici aggiornati.
la Zia Artemisia

Andrea ha detto...

ciao Zia! come vedi sono arrivato anch'io, se si parla di galline non posso non esserci... ;-)!
belle belle le tue cocche, sembrano godere di ottima salute e se hanno il giardino a disposizione le uova saranno più buone e saporite. Per dubbi, consigli o altro non hai che da chiedere... sono qua. ciao!

Anonimo ha detto...

Ma che belliiii! Roby impazzirebbe per i pulcini, da piccolo li teneva persino in casa :D
In giardino abbiamo l'orto, prossimo passo la serra per avere verdure fresche e sane anche in inverno, quello dopo non si sa mai sarà un pollaio ;p

Danina

antpoma ha detto...

Anch'io ho due galline ma le tengo in casa perché non ho il giardino; la più vecchia, ormai buona solo per il brodo, lava, stira e prepara qualche manicaretto mentre la più giovane, adolescente, disordina tutto l'appartamento poi esce con gli amici.
Di uova neanche a parlarne...

Anonimo ha detto...

Sono meravigliose! Noi ne avevamo 11: 10 galline e 1 gallo. Il gallo si chiamava Tiberio, le galline, beh, non sto a elencarvi tutti i nomi ma erano le nostre compagne, come i cani e i gatti. Le definivamo galline felici, vivevano nell'orto/frutteto recintato. Poi una notte, una volpe è entrata e le ha uccise tutte meno una. Che si è salvata perché era rimasta chiusa x sbaglio nel capanno degli attrezzi. Ovviamente non posso biasimare la volpe, lei ha fatto ciò che era nella sua natura fare, ma è stato un gran dolore. E da allora è rimasta solo lei, Maria Dolores, una gallina che ormai ha 9 anni. E' diventata cieca ma ancora si gode la vita: mangia, fa le buche nella terra e ci si rotola dentro, insomma fa quello che le galline fanno di solito. La scorsa estate ha persino fatto ancora un un uovo! E adesso che arriva l'inverno le sue piume sono di nuovo fitte e spesse e sta mettendo peso. Ogni sera la ritiriamo nel capanno degli attrezzi, non si sa mai...
Viola

La Zia Artemisia ha detto...

Questa storia di galline è BELLISSIMA! Mi spiace per le altre, ma Maria Dolores è già un mito!!!
Siete stati davvero gentili a curarla fino alla sua età, in genere la gente ci fa il brodo già quando hanno 4 anni.. è una storia speciale, la vostra, GRAZIE VIOLA per averla raccontata!!!!
la Zia Artemisia

Andrea ha detto...

...proprio due giorni fa se ne è andata Irene, una delle Polverara bianche che mi aveva dato Bruno Rossetto. lui non ricordava quanto avesse esattamente, ma era il 2007 e già non era giovane... poi trovammo una foto del 1991 in cui la gallinella c'era, bellissima e presente! con buona pace dei più, Irene se ne è andata alla presumibile età di 20 anni, dopo una lunga - e presumibilmente felice, secondo canoni gallinacei - vita. i suoi figli e nipoti popolano - e popoleranno a lungo, spero - riccamente il mio pollaio.

La Zia Artemisia ha detto...

tesora l'Irene! e longeva!
Sono sicura che i suoi anni sono stati lunghi e felici nel tuo pollaio... so con quanto amore le curi e Irene ha fatto una splendida vita, di sicuro!!!
la Zia Artemisia

Andrea ha detto...

ciao Zia! Sì, Irene è stata una gallina felice, e ha avuto nei miei pollai una discendenza non troppo numerosa ma di certo sana e robusta. come stanno affrontando le tue cocche l'arrivo dell'inverno? il tuo giardino avrà una squadra di nuove tosaerba, con le signorine in azione. forse magari ti faranno qualche ovetto in meno, le giornate sono troppo corte... ma in primavera riprenderanno alla grande, vedrai. se poi vuoi farle... impegnare di più, accendi una lampadina da 25 watt dalle 4 alle 8 del mattino, e vedrai che per loro sarà sempre primavera.

La Zia Artemisia ha detto...

Stanno andando bene grazie! Essendo 'campagnole', mi paiono belle rustiche. Quanto alle uova tutto apposto, sono regolari per ora!
Forzature non ne farei, anche perchè son ben felice di essere condizionata io dal circolo dell anno, figuriamoci loro^^.
Intanto un saluto e GRAZIE MILLE DEI CONSIGLI, PREZIOSISSIMI COME SEMPRE!!!
la Zia

LeananSidhe ha detto...

ODDEA, che Amore!!! *__*

Scusa, non ho resistito... :D

Anonimo ha detto...

Andrea, se la tua Irene se n'è andata a 20 anni per Maria Dolores c'è ancora tanta vita davanti! So che sono passati più di 2 mesi ma non trovo spesso il tempo x scrivere. Ma volevo ringraziare la zia Artemisia per aver apprezzato la mia storia di galline. Di solito la gente non se ne occupa, io invece trovo che siano animali splendidi. E noi non le mangiamo di sicuro visto che siamo vegetariani. Adesso che fa freddo e c'è la neve è più ciccia che mai e le sue piume sono folte e lucide. Uno spettacolo! Un abbraccio a tutti gli estimatori delle galline :-)
Viola

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...