marzo 14, 2010

E i suoi abitanti.. (era: Il mio Regno Incantato)

Nina

Bantu


I' piccolini'


Margherita


Pit, l'Uomo col Trattore.



Tabata e Camillo



Papà e Pit (entrambi valenti giardinieri, ognuno carriola-munito)


I pesci rossi e il tetto di Ninfee


Pulcini

Camillo


Per il Passero abitudinario del primo pomeriggio.. che viene, ma non si fa fotografare.

che trio..


Miki e Nina

Otto (il Cuculo) sul Carpino



Diablo (grande, grosso, cattivo, e un pò pirla)


Pit e Nina





9 commenti:

BaiLing ha detto...

Che meraviglia Amica!!!
Quanti begli animaletti :-)))
Ma toglimi una curiosita'... i cani ed i conigli vanno d'accordo?!
E i coniglietti non tendono a scavare e ad andare in giro?!
(prendere dei conigli e' sempre stata una delle mie fissazioni fin da bambina!)
Un bacione :-***

P.S. Non sapevo avessi un bambino!!!

BaiLing ha detto...

Ciao Amica,
grazie per le info tecniche che mi hai dato sui coniglietti :-)
Sono troppo teneri, più guardo queste foto e più mi invoglio!
E quanto mi piace Bantu, tutto nero e con le orecchiette pendule!!!
Però non mi fido per niente dei miei cani, sono troppo subdoli... passerebbero le loro giornate girando intorno alla casetta dei conigli con il filino di bava!
Anni fa avevamo adattato una vecchia legnaia a voliera, avevamo comprato i nidi, le vaschette per far bere gli uccellini e tante deliziose tortorelle.
Pensa che avevano deposto le uova ed erano nati anche degli uccellini...
Ma i cani sono entrati due volte.
La prima hanno fatto un buco nella rete della voliera.
Allora mio papà ha circondato il tutto con rete elettro saldata alta un metro... sembrava un bunker.
I cani non si sono dati per vinti: non chiedermi come hanno fatto ma sono entrati dal tetto =.=
Probabilmente scalando una catasta di legna e riuscendo a rompere un pezzo di lamiera.
Una roba da non crederci, ma al mattino abbiamo trovato uno dei cani (Loveday, quella che è morta il mese scorso) che dormiva nella voliera pacifica e soddisfatta con ancora delle penne in bocca.
La voliera è stata dismessa e i superstiti (pochi) lasciati liberi di volare via.
E' per questo che non mi fido dei miei cani :-(
Un bacione :-***

La Zia Artemisia ha detto...

Beh in effetti... ebbene si, è la loro natura, non possiamo farci molto.. direi che in effetti è un pò troppo rischioso!
un abbraccio bailing
ps: quando mi vieni a trovare ti coccoli tutti i coniglietti che vuoi^^

La Zia Artemisia ha detto...

Dimenticavo: Bantu come razza è un ariete inglese! bacio la Zia

anna ha detto...

Oh mamma mia ! Famiglia numerosa !!
mi sono piaciute queste foto in mezzo alla natura !! Complimenti fotografa !!

BaiLing ha detto...

Non lo sapevo che i conigli con le orecchie lunghe si chiamassero ariete inglese... che nome fiero ed altisonante per un coniglietto!!!
E non avevo notato gli occhi azzurri di Camillo... è stupendo!!!
Essì, mi consolerò con le tue foto e con la prospettiva che magari prima o poi ti verrò a trovare :-)
Un abbraccio Amica.

..althea officinalis.. ha detto...

che mondo meraviglioso ;)
e quanti amici splendidi!

Mariabei ha detto...

Che bella famiglia!!
Io adoro i cani e quei coniglietti sono dolcissimi...
L'ultima foto è bellissima.
Un bacione Maria

Stef@ ha detto...

Che bella famiglia numerosa!!!
E sta x crescere ancora!!Baciotti

Stefy

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...