settembre 11, 2010

Il Club delle Ricette Segrete ( Andrea Israel, Nancy Garfinkel 'The Recipe Club')


Non mi è mai capitato di scrivere una recensione solo per abbattere un libro.. ma stavolta devo farlo! Il mio cuore ribelle scalpita alla idea che qualcun altro butti un sacco di soldi per un libro così orrendo. E poi, sinceramente, sono state le premesse ad ammaliarmi (code interminabili per le presentazioni, librerie in tilt, programmi televisivi dedicati a presunto capolavoro), nonchè titolo (bellino) e copertina (interessante):
ebbene, fatalissimo ERRORE!
Prima sostanziale delusione: le ricette. A meno che non viviate nel primo dopoguerra, attanagliati dalla denutrizione, non penso proprio che cuciniate a base di burro d'arachidi,o altri eventuali grassi di ogni genere, sorta e provenienza.
Inoltre le ricette più decenti (sempre una mia opinione) sono quelle delle cose più elementari.. grazie, però le patate lesse schiacciate ero già capace di farle più o meno bene.
Seconda devastante delusione: la storia! ma si, quella che secondo i tabloid avrebbe dovuto incantarci tutti, perchè 'massima espressione dell amicizia', è in realtà una mera corrispondenza di due teen agers un pò saputelle, piuttosto crudeli e scontate, che si insultano velatamente, si scambiano complimenti fasulli, evidentemente artefatti dagli scrittori scrittrici?) adulti. L'amicizia dove è esattamente?
Terza delusione: nessuna bellezza nella scrittura. Noioso, letale.

Ho veramente fatto fatica a finirlo, ma d'altronde ormai volevo vedere dove andava a parare, dopo quell'interminabile catena di pesantezze: una lettera di Val, risposta di Lilly, ricetta inutile, poi una lettera di Val, risposta di Lilly, ricetta inutile, poi una lettera di Val, risposta di Lilly, ricetta inutile: spero di essermi 'velatamente' spiegata sul consiglio di non acquisto!
un abbraccio. spietato!
la Zia Artemisia

17 commenti:

Keira ha detto...

Haha Zietta!Ho capito l'antifona: non leggerò mai questo libro!
E pensare che l'altro giorno l'ho anche visto in una bancarella e sono stata tentata di prenderlo!Per fortuna non l'ho comprato!
Grazie mille!
K.

Giuls ha detto...

Proprio quando volevo cimentarmi in cucina, scopro che anche questo campo è pieno di insidie...XD
Bellissima recensione!:)

PS: la mia su Bitten arriverà...non so quando ma arriverà!!

La Zia Artemisia ha detto...

Se sei interessata al genere, Juls, qualcosina da consigliarti di decisamente più apprezzabile ce l'ho!

Keira: sono riuscita nel mio intento primario!

un abbraccio a tutte due!
la Zia

MAMMA SELE ha detto...

Zia sei un mito! E' deciso! Così come sai esaltare sai abbattere. Di sicuro dopo una recensione così, il libro non lo leggo e per le ricette.....a patate schiacciate sto benissimo pure io, ma se tu hai dell'altro! !!!!!!! E sono sicura che hai dell'altro, palesa pure. :)

cristina ha detto...

Buongiorno Zia, di sicuro anch'io non leggerò questo libro!
e invece, sono appena riuscita a trovare in biblioteca il libro di cui hai parlato così bene qualche tempo fa, " Il profumo del pane alla lavanda", sono felice ed incantata... già dalla prime pagine mi incuriosisc e mi appassiona! baci! :-)

Francesca Diotallevi ha detto...

Le tue recensioni hanno il potere incredibile di farmi venire voglia di leggere tutti i libri di cui parli! Soprattutto perchè abbiamo gusti molto simili, quindi so che vado sul sicuro...Meno male che ho letto questa recensione in tempo, perchè quel libro mi incuriosiva da parecchio, perchè, come dici tu, la copertina e il titolo sono stuzzicanti! Sai che ho da poco finito 'Il profumo del pane alla lavanda' e l'ho adorato? Se hai qualche altro titolo sono tutta orecchi! P.S se posso ricambiare, ti segnalo 'Il cuore cucito' di Carole Martinez, non so se lo conosci, ma per quel che ho intuito dei tuoi gusti potrebbe piacerti!

la Dama del Bosco ha detto...

Grazie della dritta, a giudicare dalla presentazione l'avrei preso!
Certo che resto basita, io scrivo da più di 20 anni e non ho mai avuto il coraggio di spedire niente a un editore, poi vedi ste cose e ti convinci che mia figlia di 8 anni farebbe meglio di loro e allora magari ti chiedi pure, ma come fanno a farsi pubblicare? Mah... misteri dell'editoria!
Grazie del consiglio e buona settimana!

La Zia Artemisia ha detto...

Ero sicura che 'Il profumo del pane alla lavanda' vi sarebbe piaciuto!

Francesca grazie mille, ammiro molto il tuo talento, e i complimenti tuoi sono sempre euforizzanti^^
Grazie del consiglio, vado a cercarlo su anobii!

MammaSele: ma intendi sul genere culinario magico.. mi vengono in mente
Chocolat (e il suo introvabile relativo ricettario di Vianne), Afrodita ma soprattutto 'La Casa degli Spiriti' della Allende, le impagabili zie dell 'Emporio degli Incanti' della Huff, 'la Maga delle Spezie' e relativo ricettario, l'adoratissimo 'Dolce come il cioccolato' della Esquivel, e sicuramente tra i piu recenti, appunto 'Il profumo del pane alla lavanda'..

DamadelBosco: beh qualche volta prova a mandare, magari funziona.. no?^^

Ciao a tutte e grazie di passare sempre di qui.


DamadelBosco

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

grazie per il tuo commento di stasera! oggi avevo davvero bisogno di queste parole, e confesso che avevo bisogno anche di rileggere il post sui mendiant al quale mi hai riportata! ogni tanto le cose le dico, però poi mi dimentico di cosa mi fa stare bene davvero!

mi hanno regalato questo libro che non ti è piaciuto per nulla... eh eh.. non l'ho ancora letto... poi ho scorso giù e ho visto gli altri, credo che Come il mare d'inverno mi piacerebbe moltissimo!!!
buona notte!

MAMMA SELE ha detto...

Si si si si sisi Zietta, intendevo proprio genere magico/culinario. Grazie, veloce e gentile come sempre. Baciotti alla granella di zucchero (sto mangiando un croissanti). :)

La Zia Artemisia ha detto...

Contenta di avervi fatto entrambe felici, almeno quanto voi rendete felice me.
Juls e Sele
un abbraccio autunnale di vento e di foglie colorate!
la Zia

Giuls ha detto...

Zia, sono lieta di informarti che hai vinto un award!!!:)
Guarda Il Caffè...

La Zia Artemisia ha detto...

Uahahaha ma scherzi? non ne ho mai vinto uno!!!! vado a vedere!!!!
GRAZIE^^
la Zia

Giulie ha detto...

Sono stata a lungo combattuta se comprare o meno questo libro, qualcosa mi tentava....ma mi sono sempre fermata prima di farlo! E così scopro che forse la cosa che mi fermava era il sesto senso, ahahahah! Comunque grazie per l'informazione!

ste ha detto...

ciao, concordo pienamente con la ua recensiono... preso anche io dalla curiosita.. e delusa profndamente da questo acquisto..
colgo l'occasione per farti i miei piu sinceri complimenti per il tuo blog... è bellissimo e molto interessante...

La Zia Artemisia ha detto...

Grazie mille Ste.
In effetti su questo libro siamo tutti d'accordo.. chissà che cosa ci hanno visto gli americani!
Complimenti anche a te per le foto, le trovo stupendissime!
ciao
la Zia Artemisia

Anonimo ha detto...

Oltre che saper "abbattere", sai anche essere divertente quando lo fai :D ho riso tantissimo!!

Danae

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...